Come pianificare gli appuntamenti della famiglia

Ti è mai capitato di dimenticarti di un appuntamento? Temi che ti possa succedere?

Ora vediamo insieme con pianificare gli impegni di tutta la famiglia per avere sempre la situazione sotto controllo.

Premessa

Che sia tu a dover aggiornare l’agenda/calendario oppure che ognuno possa fare delle variazioni, è fondamentale che l’oggetto utilizzato sia uno solo.

Solo così si possono evitare sovrapposizioni

Quale strumento utilizzare

Quello perfetto non esiste; c’è chi preferisce l’agenda, chi il calendario cartaceo e chi ancora quello on line.

Vediamoli nel dettaglio così potrai iniziare a pianificare gli appuntamenti.

Agenda tascabile

Se sei spesso fuori casa e di solito utilizzi una borsa capiente, questa soluzione potrebbe essere quella giusta.

Portando l’agenda sempre con te, avrai modo di aggiornarla in qualsiasi momento.

L’agendina tascabile è ideale se sei solo tu a gestire gli appuntamenti della famiglia, ad esempio se hai dei figli piccoli che non possono variare in alcun modo le decisioni che prendi tu.

Per acquistarla su Amazon, clicca direttamente sull’immagine.

Agenda tascabile Sabrina Crippa

Agenda da tavolo

Questo strumento può essere utilizzato sia in ufficio che a casa. Ricordati di utilizzarne solo uno, quindi decidi dove tenerlo, in base a dove ti trovi più comoda, ad esempio, a fare le telefonate per prendere gli appuntamenti.

Se devo essere sincera, questa è quello che io utilizzo per gestire tutte le scadenze della mia famiglia. Ho iniziato ad usarlo in ufficio molti anni fa  e continuo a farlo perché visivamente mi piace molto la divisione netta tra mattina e pomeriggio e come viene presentata la settimana.

Per acquistarla su Amazon, clicca direttamente sull’immagine.

Agenda da tavolo Sabrina Crippa

Planner da tavolo

Generalmente questo calendario viene utilizzato negli uffici, ha fogli piuttosto grandi e, di solito le date non sono indicate per essere personalizzato al meglio.

Il difetto, secondo me, è che una volta passata la settimana corrente, si strappa il foglio e si butta; quindi, non rimane traccia di ciò che abbiamo scritto anche solo pochi giorni fa.

Potrebbero esserci però, delle situazioni per le quali può risultare ideale anche per gestire gli appuntamenti della famiglia, per questo te ne parlo.

Per acquistarla su Amazon, clicca direttamente sull’immagine.

Planner da tavolo Sabrina Crippa

Calendario da frigorifero

Presente in tutti i film americani e anche in molte case italiane, il calendario da frigorifero può essere molto utile se è importante che tutti i componenti della famiglia siano costantemente aggiornati sui vari eventi, e se tutti possono apportare modifiche.

Molto comodo nella versione magnetica, sulla quale si possono utilizzare gli appositi pennarelli. Per personalizzare i vari eventi,  si può anche pensare di utilizzare un colore diverso per ogni membro della famiglia.

Per acquistarla su Amazon, clicca direttamente sull’immagine.

Calendario della famiglia

Negli ultimi anni sono presenti in tutte le librerie, ma si possono, creare anche versioni personalizzate facendole stampare on line.

Si tratta di calendari che, per ogni giorno, hanno uno spazio dedicato ad ogni familiare.

Può essere utile se si hanno bambini piccoli che sanno già leggere e che possono così individuare i loro compiti e le loro scadenze.

Per acquistarla su Amazon, clicca direttamente sull’immagine.

Calendario della famiglia Sabrina Crippa

Se preferisci la tecnologia

Personalmente mi sento di consigliarti Google Calendar, perché è molto facile da usare e può essere condiviso con gli altri membri della famiglia, oltre ad integrarsi con tutte le altre funzionalità di Google.

Ti consente di avere un unico strumento che però può essere consultato sia da PC che da smartphone, e nel quale puoi inserire luoghi, link per videochiamate e creare allarmi in modo da essere avvisato con anticipo degli appuntamenti.

Ora inizia a pianificare

Adesso che hai una panoramica dei vari strumenti per gestire gli appuntamenti della famiglia, puoi scegliere quello che ti piace di più e iniziare ad usarlo.

Ricorda che qui non dovrai riportare elenchi di cose da fare o progetti. Nei vari planner vanno indicati solo gli appuntamenti che hanno una data e un orario prefissati.

Pensa quindi alle scadenze delle bollette, alle visite mediche, alle lezioni dei tuoi figli, alle riunioni della scuola.

Non dimenticarti però di fissare anche qualche cena romantica o con le amiche, un’uscita a teatro o al cinema e qualche gita fuori porta.

Se vuoi raccontarmi la tua esperienza puoi farlo nei commenti.

Se invece pensi che sarebbe utile fare una chiacchierata con me, contattami così ci prenderemo un caffè insieme.

Vuoi iniziare ad alleggerire la tua casa liberandoti da tutto ciò che non ti serve o non ti piace più o che, semplicemente, possiedi da troppo tempo?

Scarica il workbook Le 10 domande per un decluttering efficace e inizia ad elencare le cose che vuoi eliminare. Troverai subito degli spunti utili, che non ti aspettavi, per fare un buon decluttering.

Iscriviti alla newsletter per ricevilo gratuitamente.

Sabrina Crippa
sabrina@sabrinacrippa.com

Sono la tua Professional Organizer. Insieme riusciremo a migliorare l’organizzazione dello spazio intorno a te, alleggerendo così anche le tue giornate.

No Comments

Post A Comment